I CANTIERI DI PISA ACQUISITI DA PHILIPPE BACOU E DAL GRUPPO CECCONI

l-akhir-42s-dei-cantieri-di-pisa

Nonostante l’interesse manifestato da Baltic Yachts negli scorsi mesi, è stata una cordata mista franco/italiana composta dell’imprenditore francese Philippe Bacou – titolare della monegasca Yotha, una piattaforma digitale che noleggia e gestisce yacht superyacht in tutto il mondo – con una partecipazione del Gruppo Cecconi – al quale si deve, assieme a Massimo Franchini, il recente rilancio del Cantiere Navale Franchini – ha acquisito attraverso la società Sea Finance i Cantieri di Pisa, una gloriosa quanto negli ultimi tempi sventurata griffe della cantieristica nautica made in Italy.